fbpx

Blog

Perchè non può esistere un CATALOGO di partecipazioni PERSONALIZZATE

11 ottobre

La stagione 2018 sta volgendo al termine (il 27 avremo l’ultimo matrimonio della stagione, se escludiamo i matrimoni natalizi) e per noi è tempo di tirare le somme e concentrarci soprattutto sui progetti che bollono in pentola per le spose 2019 e per le wedding planners con cui collaboriamo.

Stiamo approfondendo molto, in questi giorni; non si finisce mai di studiare ed aggiornarsi, nel nostro settore, perché ogni stagione è diversa da quella precedente, e soprattutto ogni sposa è diversa da tutte le altre per cui abbiamo realizzato dei progetti in questi anni, e per proporre sempre delle novità, delle lavorazioni diverse, delle grafiche particolari, dobbiamo costantemente restare al passo.

Questo significa visitare una marea di fiere ed open house per trovare nuove carte e materiali da proporre, leggere un sacco, e anche dare un’occhiata in giro per capire qual è la percezione, e ancor meglio l’offerta, in tema di partecipazioni personalizzate.

Così, girando su Google e siti vari, ci siamo accorte di una cosa: nel 95% dei casi almeno, chi propone delle partecipazioni personalizzate in realtà sta proponendo delle partecipazioni standard, con minime possibilità di “personalizzazione” intesa come possibilità di cambiare solo font e colore. Uno dei primi risultati su Google, a tal proposito, ci mostra questo:

Già dalla descrizione ci si accorge che c’è qualcosa che non va: come fa un CATALOGO a proporre partecipazioni PERSONALIZZATE? Non ha senso 🙂

Questo perché c’è una comunicazione di base sbagliata su quello che si intende per “partecipazione personalizzata”. Personalizzare le partecipazioni non significa cambiare il carattere di stampa scegliendo tra 10/15 possibilità; significa progettare DA ZERO un prodotto che sia veramente unico per quella coppia specifica, sulla base dello stile del loro matrimonio e dei loro desideri in termini di wedding stationery. Per questo motivo, la maggioranza delle spose che cercano una partecipazione personalizzata, rimane frustrata di fronte alle proposte e alla falsa personalizzazione dei vari cataloghi online e non.

Dal 2010, la VERA personalizzazione delle partecipazioni è il nostro chiodo fisso. Ci siamo sempre rivolte agli sposi che volevano qualcosa di particolare e di UNICO, che non si accontentavano di qualcosa di già visto mille volte, che avevano un’idea ben chiara in mente del tema, del colore, dello stile. Alberto, Fabiana e Annarita sono 3 esempi di cosa significa per noi tutto questo, e di come lo realizziamo:

Per questo, quando leggo in giro “partecipazioni personalizzate” e poi mi ritrovo davanti un catalogo di 10-50-100 modelli poco modificabili, penso a tutte le spose che sono alla disperata ricerca di qualcosa di veramente unico che le rappresenti, e non lo trovano. Penso a me, nel 2009, quando cercavo un modello originale e non visto e non trovavo nulla. In occasione del mio matrimonio, me le sono alla fine progettato da sola sulla base dei nostri gusti e dello stile che avevamo scelto: da quel giorno, faccio lo stesso per tutte le altre spose che si trovano nella stessa situazione.

La personalizzazione delle partecipazioni e di tutta la wedding suite, negli anni, è diventata un vero e proprio Metodo, che applichiamo con tutte le nostre spose per dare loro garanzia assoluta di successo nel trovare la LORO partecipazione personalizzata perfetta. Si parte da un questionario, si prosegue con delle bozze, fino a trovare la soluzione perfetta.

Se anche tu sei alla disperata ricerca di una partecipazione VERAMENTE personalizzata, e vuoi affidarti al nostro metodo infallibile per ottenerla, compila questo modulo e saremo felici di intraprendere con te questo percorso 🙂

Giada

 

Non ci sono ancora commenti

Lascia un commento